UGONI

UGONI (degli) Obizo

Sec. XIII. Con gli altri rettori bresciani della II Lega Lombarda, accreditati presso il papa, Giovanni da Manerbio, Guglielmo Truffi e Pietro Villano, invia da Roma una lettera segreta al podestà di Brescia Oberto Sordo sul corso delle trattative tra la Lega e l'imperatore, sulle richieste di quest'ultimo ai bresciani e sulle controproposte.