UGOLETTI Giuseppe

UGOLETTI Giuseppe

(Chiari, 7 settembre 1846 - Ciliverghe, 27 maggio 1898). Di Domenico e di Orsola Cinelli. Si addottorò a Parigi in Zootecnia, distinguendosi fra i migliori. Tornato in Italia nel 1866 si arruolò fra i volontari garibaldini nel 2° battaglione, IV compagnia bersaglieri, distinguendosi per valore. Si dedicò poi alla professione appassionandosi alla ricerca e introducendovi innovazioni notevoli specie nella direzione del Macello Comunale, che organizzò in modo moderno e avanzato. Fu attivo segretario della Società Ippica, insegnante gratuito di zootecnia nella R. Scuola di Agricoltura Pastori, direttore della R. Stazione di monta e membro di importanti commissioni, e a lungo del Consiglio Provinciale Sanitario. Zanardelliano, fu collaboratore assiduo della "Provincia di Brescia" per il commercio e l'agricoltura, con puntuali rassegne di mercato e di problemi economici. Fece parte del consiglio comunale di Ciliverghe. Fu attivo nell'Associazione dei conduttori di fondi. Sposa a Brescia il 21 settembre 1872 la nob. Santa Zamara dalla quale ha Ugo (n. a Brescia il 14 novembre 1874) e Sergio (n. a Brescia il 31 dicembre 1878, m. il 24 aprile 1946).