UFFICIO tecnico provinciale del macinato

UFFICIO tecnico provinciale del macinato

Costituito per l'applicazione della legge del Macinato del 1869. Presieduto dall'ingegnere provinciale Cesare Zanardelli, occupò un rilevante numero di funzionari compresi 25 verificatori residenti nei principali centri della provincia. Venne abolito con la legge del 1884.