UFFICIO di collocamento della Camera del Lavoro

UFFICIO di collocamento della Camera del Lavoro

Istituito dalla Camera del Lavoro di Brescia nel 1902 con lo scopo di «facilitar l'offerta e la domanda di lavoro; ottenere agli operai conveniente e gratuito collocamento, sostituendo gli uffici privati speculatori, spesso immorali, sempre nocivi; riparare in parte alla dolorosa piaga della disoccupazione», in modo da svolgere un'opera di generale vantaggio, pur non potendo estendere molto questo suo servizio a causa della mancanza dei mezzi necessari. In seguito si occupò anche di stabilire le condizioni di lavoro, di applicare le tariffe e di ottenerne l'osservanza. Con il 6 marzo 1904 venne stabilito anche un particolareggiato regolamento.