GALANTE Pellizzari Pietro Paolo

GALANTE Pellizzari Pietro Paolo

Seconda metà del sec. XVII. Chimico. Era figlio del dottore e avvocato Giambattista, di Bagolino, nunzio della Valle presso il Doge e dimorante in Venezia. Anch'egli visse sempre nella città della laguna "con molta splendidezza di fama di uomo celebre". La Repubblica di S. Marco gli affidò incarichi delicati e, in premio dei servizi ottenuti, gli agevolò l'adito agli onori, alle cariche cospicue, e alla cittadinanza veneziana. Si rese benemerito della Repubblica per rare cognizioni e perizia che teneva intorno alle miniere, onde venne impiegato in importantissime commissioni concernenti a tal materia. Fu spedito parecchie volte in Agordo per scoprirvi e darvi miglior sesto all'escavazione di quelle miniere nelle quali per una lunga pratica e studio era versatissimo e dottissimo chimico". Negli ultimi anni della sua vita venne nominato fiscale dell'Avogadria.