GALANTE Ferdinando

GALANTE Ferdinando

Sec. XIX. Sospettato di congiurare contro l'Austria nel 1830 fu profugo da Brescia. Il 14 maggio 1831, veniva invitato dall'I.R. Delegazione a rientrare a Brescia.