GAGLIARDI Achille

GAGLIARDI Achille

(Padova, 1537 - Modena, 1607). Gesuita, fu tra i più rinomati promotori del rinnovamento spirituale e della "devotio moderna". Fu superiore della casa di S. Antonio di Brescia dove nel 1601 era considerato fra i decrepiti. Fu il confessore del ven. Luzzago. Nel 1606 denunciava il comportamento dei Cappuccini di Drugolo in occasione dell'Interdetto. A Brescia nel 1611 e 1672 venne stampato il suo celebre "Breve compendio interno alla perfezione cristiana».