GABRIELE

GABRIELE

Sec. XV. Monaco benedettino. È autore di un codice miscellaneo, appartenente al monastero di S. Faustino e scritto tra il 1470 e il 1480. Contiene "Sentenze di Cristo" attribuite all'abate Gersen o Gerson di Vercelli. Il codice, scoperto dall'ab. don Pietro Faita, fu al centro di una vivace polemica sull'autore dell'opera.