BALLAURI Vittorio

BALLAURI Vittorio

Funzionario governativo, fu, dal giugno all'agosto 1902, commissario straordinario al comune di Brescia in seguito alla caduta nelle elezioni parziali del 22 giugno dei cattolico-moderati, passando poi l'amministrazione agli zanardelliani vittoriosi nelle elezioni del 18 agosto.