BALBO Eustacchio

BALBO Eustacchio

Podestà di Brescia nel 1479. Concesse privilegi a Martinengo. Si rifugiò a Gussago durante la peste del 1478 e ricomparve in città il 3 dicembre quando la moria era ormai cessata.