BAGOSS

BAGOSS

Formaggio lavorato nel territorio bagolinese. Luigi Veronelli lo presenta come "Pesante e rigoroso già nella forma, si sprigiona, nel taglio, alto il profumo e largo e penetrante...". Ha un sapore "forte, saldo, gustoso". "Fosse in Francia - che dico in Francia - in Olanda, in Danimarca, in Teutonia, formaggio simile avrebbe denominazione, protezione, mercato". E' buono anche alla griglia. Gli intenditori preferiscono il tipo "uso moste", estivo al tipo vernengo, invernale.