BAGNI Giovanni

BAGNI Giovanni

(Tossignano (Bologna), 1883 - Genova, 27 dicembre 1946). Insegnò lettere a Castiglione delle Stiviere entrando nel primo dopoguerra nel giornalismo bresciano come capocronista e poi come caporedattore de "La Provincia di Brescia". Antifascista, fu costretto a trasmigrare a Genova lavorando per un'agenzia americana. Tornò a Brescia dopo la liberazione come responsabile del settimanale "La Provincia di Brescia". Diede appoggio alle Mille Miglia e al Circuito del Garda.