BACCHI Francesco

BACCHI Francesco

Di Forno d'Ono. Sec. XVII. Alla morte del nipote G.Francesco di Avenone, con testamento del 9 novembre 1614 pubblicato dai massari del Pio Soccorso della Pertica, lasciava le sue sostanze in favore dei diseredati, ammalati, vecchi, affinché avessero viveri, medicine e abiti. Il legato continuò fino al 1924.