STEFANI RENATA

Versione del 27 mag 2016 alle 01:54 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Chi fa musica e Chi scrive - Versione stub)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Questa voce è solo un abbozzo.

STEFANI RENATA


Carpenedolo

Mezzosoprano.

Ha iniziato gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica "Luca Marenzio" di Brescia e, ancora studente ha iniziato a collaborare con cori e gruppi cameristici. Si è diplomata presso il Conservatorio di Musica "F.E. Dall'Abaco" di Verona sotto la guida della Prof.ssa Ida Meneghelli ed, in seguito, si è perfezionata in musica da camera con la Prof.ssa Susan Lovegrove Graziano a Milano, con la quale mantiene un proficuo sodalizio artistico. Ha seguito a Roma un corso di perfezionamento sulla tecnica e l'interpretazione del belcanto italiano tenuto da Rosa Rodriguez. Ha seguito i corsi di canto tenuti dal M.° Elio Battaglia alla "Internationale Sommerakademie Mozarteum" di Salisburgo e alla Scuola del Lied di Acquasparta. Ha tenuto concerti in varie città italiane quali Brescia, Mantova, Macerata, Perugia, Milano, Savona, Alessandria riscuotendo sempre lusinghieri giudizi di pubblico e critica. Ha effettuato registrazioni discografiche e radiofoniche per RAI-Radio Tre. Nel novembre del 1997 ha cantato, nell'ambito dei concerti tenuti dall'Associazione Culturale "Silenzio" di Roma, due brani, in prima esecuzione assoluta, che il compositore perugino Fernando Sulpizi le ha dedicato. Il concerto è stato registrato da RAI-Radio Tre. Con la flautista Lidia Stefani e la pianista-clavicembalista Simonetta Heger ha fondato il Trio "Ars Musicae" che propone programmi, di non comune esecuzione, nei quali si è distinta per "...gusto ed eleganza nell'esecuzione". Collabora, dalla sua fondazione nel 1991, con il gruppo vocale femminile "Il Concerto delle Dame", con il quale svolge intensa attività concertistica.