DEMI JOUR

Questa voce è solo un abbozzo.

DEMI JOUR


I Demi jour hanno fatto la loro apparizione sulla scena musicale bresciana nel febbraio del 2000, per volontà di Paolo Comini (già leader degli Istinto) e Gigi Lancellotti, ai quali si è unita, dopo breve tempo, Angela Tomasoni. Il trio, fin dalle prime battute, ha dedicato le sue energie alla realizzazione di un demo intitolato "The Red Room Analogic Record", realizzato allo studio Red Room e composto da otto brani della durata di 25 minuti circa. Nel settembre dello stesso anno ai tre si sono aggiunti Cristian Barbieri (Nuvola) e Alberto Bonometti (gia componente del Grande Omi e leader dei Pineapple Facial Wax), conferendo ai Demi jour connotati da rock-band e dando l'avvio a una serie di concerti che li ha rivelati come una formazione di spicco del panorama locale. Meritano di essere ricordate la prima esibizione al circolino di Radio Onda D'urto il 23 novembre del 2000, nella quale i cinque sono riusciti a entusiasmare il gremitissimo locale, costretti a numerosi bis; le due del DonneMotori (13 gennaio e 21 luglio 2001) e quella di Orzinuovi al Budda Cafè (13 febbraio 2001). Dopo i successi ottenuti sui palchi, il gruppo ha deciso di riprendere il lavoro in studio e, collaborando con Marco Franzoni, ha realizzato una nuova traccia: "The airless room ep". Quest'ultimo biglietto da visita, composto da sei pezzi, uscirà in primavera in concomitanza proprio con il ritorno all'attività live.