VETRARIA Artistica Bresciana Fratelli Bontempi

VETRARIA Artistica Bresciana Fratelli Bontempi

Sorta nel 1945 dopo che il bombardamento del 13 luglio 1944 distrusse completamente (con 14 bombe di grosso calibro) lo stabilimento di via Villa Glori della ditta "Vetraria Artistica Bresciana Bontempi e Novaglia" (v.), continuò l'attività fino al 1972, anno in cui i Bontempi si separarono creando due nuove società: la "Vetraria Bresciana Bontempi" (v.) e la "Vetraria Artistica Giacomo Bontempi" (v.). Tra le realizzazioni della Vetraria Artistica Bresciana F.lli Bontempi: vetrate istoriate in Italia, negli U.S.A., Houston, Texas; Free Town, Sierra Leone; Vaticano; Togo; Nairobi, Kenia-Italian Parisch; Military Accademy, Djibouti Harrar - Etiopia concorso internazionale del Ministery of Pubblic Work - Addis Ababa (4 vetrate da cm 135x520 raffiguranti i re: Ezana, Caleb, Menelik, Makonnen. Anno 1960).