UFFICIO delle vettovaglie

Versione del 11 apr 2021 alle 16:00 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume XX)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

UFFICIO delle vettovaglie

Istituito dal Governo veneto per il controllo del mercato e delle compravendite. "Statuti, ordini e provvisioni" vennero pubblicati nel 1772, con l'approvazione del nob. Andrea Cornaro, dallo stampatore Francesco Ragnoli. Contenevano regolamenti sui mercati, prevedevano un Provvisore del comune, notai e giudici sopra i provvisori che sentenziassero nelle controversie fra mercanti e venditori da una parte e compratori e consumatori dell'altra, intervenendo con pene pecuniarie e anche corporali.