UFFICIO (2)

UFFICIO (o Settore) mobilità e traffico

Organismo tecnico costituito dal Comune di Brescia nel luglio 1996 in sostituzione dell'Ufficio Traffico (v.). Da quell'anno l'Ufficio è stato dichiarato settore indipendente costituito da due Servizi:


SERVIZIO GESTIONE DEL TRAFFICO, con compiti tradizionali, di progettazione e manutenzione della segnaletica stradale verticale ed orizzontale, collaborazione con Enti, Istituzioni e Settori comunali nella programmazione della viabilità, rapporti con il pubblico in tema di rilascio di permessi di circolazione in ZTL (v.), occupazione suolo pubblico, ecc., ordinanze sindacali di limitazione o variazione temporanea o definitiva della circolazione, progettazione e modifica od integrazione di impianti semafori, materialmente installati e mantenuti da Brescia Mobilità spa;


SERVIZIO PIANO URBANO DEL TRAFFICO, con i compiti di analisi dei problemi della mobilità; di raccolta e gestione delle informazioni sul traffico; di coordinamento con gli enti territoriali; di coordinamento dei progetti sulla viabilità; di pubbliche relazioni in tema di mobilità. Venne composto da una decina di persone: 4 provenienti dalla struttura comunale e destinate a compiti di guida; un tecnico informatico; 4 professionisti esterni, scelti tra giovani ingegneri ed architetti; ed un amministrativo.


Nel 2005 il Settore mobilità e traffico è stato così rinnovato nel suo assetto: Servizio gestione del traffico, Servizio mobilità e pianificazione, Servizio trasporto pubblico locale. Ha sede in via Marconi, 12.