TRESCORI

TRESCORI

Sec. XVI. Cavallari pubblici e impresari del servizio postale tra Brescia e Venezia per più di un secolo (dal 1430, epoca in cui avevano iniziato a prestare servizio alle dipendenze della Serenissima), con recapito in contrada Paganora. Furono molto attivi Bernardo e Battista. Nel 1611 Bernardino Trescori chiedeva di essere sepolto in una tomba nel Duomo Vecchio.