TINTI Barberina

Versione del 7 apr 2021 alle 13:13 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume XIX)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

TINTI Barberina

Di Mairano, morta a Montichiari il 12 aprile 1962. Trasferitasi nel 1910 da Mairano a Montichiari, nel 1921 la sorella, religiosa canossiana, la spinse ad operare per avere anche a Montichiari le Canossiane. Acquistata dal fratello Orazio la casa paterna, la ristrutturò in modo da poter accogliere l'11 febbraio cinque suore: fece edificare una cappella, un portico, una veranda e cinque aule. Si dedicò poi all'assistenza oratoriana delle fanciulle.