NUOVA Cartografica

NUOVA Cartografica (La), s.p.a.

Azienda tipolitografica costituitasi nell'aprile del 1958 per iniziativa di Adriano Secchi Villa (Giornale di Brescia) e dell'ing. Carlo Viganò (Morcelliana, poi presidente della Banca S. Paolo). Il primo consiglio d'amministrazione è stato presieduto dallo stesso Viganò che si avvalse della collaborazione di Giuseppe Libretti, Giovanni Bossoni, Silvio Pelizzari e Luigi Beluschi Fabeni. Costituita per una più razionale separazione di attività dalla Editrice Morcelliana, ha sviluppato la propria autonomia nel campo della stampa, oltre che di libri e riviste, anche di tutta quella produzione commerciale e gestionale, complementare alle varie realtà produttive e di servizi della città e della provincia. Con la nuova forma societaria, si è consolidata l'iniziativa, assicurando, nelle varie amministrazioni che si sono succedute, valide presenze del mondo cattolico bresciano. L'aggiornamento costante degli uomini e dei mezzi, ha permesso di mantenere, attraverso le naturali traversie dei decenni trascorsi, l'identità di qualificata presenza nel settore grafico che in Brescia vanta antiche e solide tradizioni.