INCENDIO della Città

INCENDIO della Città

Spettacolo di illusione ottica organizzato per le ore 22 dell'8 luglio 1923 dall'avv. Antonio Masperi. Con fari colorati ad una folla immensa che si accalcava sulle pendici del Castello e di Ronchi, venne data l'illusione che di colpo si incendiassero il duomo, le torri, i campanili ed altri edifici.