IMPRESA Paroletti Fratelli di Fausto e C., S.d.f.

IMPRESA Paroletti Fratelli di Fausto e C., S.d.f.

L'attuale Impresa Paroletti Francesco e Giuseppe di ing. Fausto e C. deriva dall'attività di Pietro Paroletti fu Francesco "impresario dei lavori di ordina ria manutenzione ed escavazione dei Porti di Iseo e Pisogne dal 1° luglio 1895 al 30 giugno 1900..", come recita un "atto di sottomissione" del Corpo Reale del Genio Civile di Brescia, registrato al n° 91 del repertorio dell'Uff. Genio Civile di Brescia il 20.11.1896. L'Impresa assunse poi nel tempo le seguenti denominazioni: "Impresa Paroletti Pietro & figli - Iseo"; dal 17.06.1925 "Impresa Francesco e Giuseppe Paroletti SDF - Brescia"; dal 12.09.1961 "Impresa Francesco e Giuseppe Paroletti di Giuseppe Paroletti - Brescia"; dal 28.12.62 "Impresa Francesco e Giuseppe Paroletti di Paroletti Giuseppe Fausto e Guido SDF - Brescia"; dal 24.08.1971 "Paroletti Francesco e Giuseppe di Guido e Fausto Paroletti - Brescia"; dal 1.1.1984 "Paroletti Francesco e Giuseppe di ing. Fausto & C. SDF - Brescia". Per quanto riguarda i lavori eseguiti dopo la seconda guerra mondiale si può rimarcare un massiccio intervento nel campo dei capannoni industriali in Val Trompia, (T.L.M. di Villa Carcina) l'esecuzione di Chiese (S. Giulia al Villaggio Prealpino, S. Filippo Neri al Villaggio Sereno), edifici scolastici pubblici e privati, sottostazioni elettriche per i SS.MM. (ora A.S.M.) oltre a fabbricati, cabine e stazioni e serbatoi per l'acqua potabile. Notevoli gli interventi di ristrutturazione e conservazione in Brescia e provincia per palazzi d'epoca e nuove costruzioni per civile abitazione. Non manca l'esecuzione di una tomba di famiglia al Cimitero Monumentale Vantiniano e la ristrutturazione di vari negozi del centro. Non sono da dimenticare, per le caratteristiche costruttive, opere con coperture in tensostrutture a pianta circolare o quadrilatera e padiglioni a grandi luci di copertura. Ha sede in Brescia, via Martinengo Cesaresco, 37/B.