IGNAZIO da Gandino

IGNAZIO da Gandino

Sec. XVII. Frate cappuccino del convento di Edolo. Si distinse come agitatore del popolo valtellinese nel Sacro Macello del luglio 1620 contro i calvinisti.