UBERTI REALDO

Questa voce è solo un abbozzo.

Verrà aggiornata appena possibile.


UBERTI REALDO


Brescia

Liutaio

Chitarrista dilettante ed autodidatta. Appassionato di ebanisteria si è cimentato con successo al restauro di mobili per un lungo periodo, tanto da approfondire le tecniche necessarie per un lavoro scientifico, ma non esaustivo per quanto concernente le proprie aspirazioni.

Il restauro di una chitarra ottocentesca, molto compromessa, gli ha dato modo di dedicarsi con impegno e successo alla costruzione, ex novo, di chitarre che lo soddisfacessero. Ha iniziato con uno strumento col manico accoppiato alla cassa con incastro a coda di rondine, per poi proseguire con un modello Torres, molto più impegnativo. Tutto il lavoro è stato documentato con una serie scritta di annotazioni come un diario del lavoro svolto, lavoro che sarà pubblicato per conto di un'istituzione culturale per la valorizzazione della liuteria bresciana.

L'opera sarà accompagnata da una serie di fotografie documentanti le varie fasi di lavorazione. Le 42 fotografie, molto esaustive ed a colori, sono a disposizione, in attesa della pubblicazione del volume, presso la biblioteca del Museo Musicale Bresciano di via Trieste.