THE LEMON SQUEEZERS

Questa voce è solo un abbozzo.

THE LEMON SQUEEZERS


Tre anni di attività, ma solo nell'ultimo i "The lemon squeezers" hanno assunto le caratteristiche di vera band. Infatti i sei ragazzi bresciani (abitano tutti tra la città e l'hinterland) si sono conosciuti e amalgamati nel 1998, assestandosi in modo definitivo solo nel 2000. Il sestetto, composto da Marco Rossi, Joe Piazza, Nicola Putzù, Lorenzo Lorenzoni, Paolo Pezzangora e Dario Acerboni, si avvale di un contributo strumentale ricco, potendo contare nei momenti corali sull'apporto di quattro voci (Nicola Putzù è la principale), su tre fiati (due tromboni e il sax), oltre che sulla batteria, la chitarra e il basso. L'attività live si è finora svolta principalmente in città ed è un ottimo punto di forza per un gruppo che recentemente ha raggiunto un buon livello di notorietà pur potendo contare su un'età media piuttosto giovane (tra i 18 e i 20 anni). Sgomitando nell'intricato mondo della musica giovanile, i "The lemon squeezers" sono entrati in contatto anche con realtà che hanno assunto recentemente rilevanza in ambito nazionale, come la trasmissione televisiva "Help" di Red Ronnie e alcune case discografiche indipendenti, come la Paniko records, per la quale incideranno presto una compilation. Il demo che li ha lanciati nell'orbita della musica emergente, "…e buonanotte ai suonatori", è il frutto di due anni di lavoro e raccoglie 10 canzoni di genere ska, all'insegna di melodie allegre realizzate grazie alla fatica di tutto l'insieme.