SANCA MASSIMILIANO

Questa voce è solo un abbozzo.

SANCA MASSIMILIANO


Gavardo

Organista

All'età di sei anni inizia lo studio del pianoforte, per passare poi allo studio dell'organo presso il Conservatorio Statale di Brescia. Il suo primo insegnante al Conservatorio è il maestro Gian Paolo Tonelli e successivamente prosegue lo studio dell'organo con Roberto Zarpellon e Giorgio Benati ed armonia, contrappunto e fuga, inizialmente con il maestro Gian Carlo Facchinetti per poi perfezionarsi con il maestro Tommaso Ziliani. Nel 1996 consegue a pieni voti il diploma in organo e composizione organistica presso il Conservatorio Statale "Luca Marenzio" di Brescia. Ha partecipato a corsi di perfezionamento tenuti da docenti come Harald Vogel, Michael Radulescu ed Alfred Mittelhofer.

Ha poi composto ed eseguito la colonna sonora del documentario "Il Romantico del Garda Bresciano" di F. Roma e G. Toffoli, pubblicato dalla "Grafo" di Brescia. Ha inoltre suonato con importanti gruppi strumentali e vocali, e collabora attivamente con l'Orchestra da Camera "Serenissima" diretta dal professor Roberto Zarpellon. E' direttore artistico dell'"Estate Musicale '98" in Vallio Terme. Nel 1996 vince il concorso per accedere alla prestigiosa "Hochschule fur Musik und Darstellende Kunst" (Accademia di Musica ed Arti Figurative) di Vienna ed è allievo della classe di organo del prof. Alfred Mitterhofer, della classe di Direzione di Coro del prof. Erwin Ortner e della classe di Basso Continuo della prof.ssa Augusta Campagne dell'Università della capitale austriaca. Ha fatto registrazioni per la WDR (Radio Tedesca). E' stato direttore del Corpo Bandistico di Vallio Terme.

E' inoltre organista titolare della Chiesa di S. Giuseppe in Brescia, dirige il Coro "La Valle", il Corpo Bandistico di Sopraponte ed ha tenuto vari recital organistici in città del nord Italia. Dal 2001 è direttore dell'Orchestra da Camera "Valsabbina" (#).