PEROTTI SANDRO

Questa voce è solo un abbozzo.

PEROTTI SANDRO


Sarezzo

Pianista, compositore

Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio Musicale di Brescia nel 1971; diploma di composizione presso il Conservatorio di Milano (1979); Laurea in lettere all'Università di Parma con la tesi: La musica strumentale di Luigi Dallapiccola (1977); Cattedra di pianoforte Complementare presso il Conservatorio Musicale di Brescia (1972), e passato poi alla Cattedra di Storia della Musica (1977) presso lo stesso Conservatorio; critico musicale del quotidiano Bresciaoggi. Alcune sue composizioni: Sonata breve, per pianoforte (1972), A se stesso, per voce e piano (1973), Trio d'archi per violino, viola e violoncello (1974), Quartetto per due clarinetti, violino e cello (1977), Itinerarium, studio da concerto per pianoforte (1977), Tetramegrate per arpa, celesta, clvicembalo e pianoforte (1978. Premio Musica del nostro tempo, Milano), Un balcon en foret per quartetto d'archi (1978. Premio Internazionale di Musica Contemporanea Gaudeamus, Olanda), Forse nel cuore di greve montagna, per fagotto concertante e orchestra d'archi (1978. Premio E. Muchetti di Parma), Questo arcano ... per orchestra sinfonica (1979).