MAFFEZZONI GILBERTO

Questa voce è solo un abbozzo.

Verrà aggiornata appena possibile.


MAFFEZZONI GILBERTO


Canegrate

Cantante

Tenore bresciano vincitore di numerosi concorsi tra cui quello di "Voci Verdiane" di Busseto e il 'Tito Schipa" di Lecce. Nel 1989-90 debutta in ruoli importanti quali Cavaradossi (Tosca), Turiddu (Cavalleria Rusticana), Pinkerton (Madama Butterfly). Un grande successo ottiene in Andrea Chenier a Genova in un cast comprendente il soprano Ghena Dimitrova ed il baritono Zancanaro. Nel 1991 nel ruolo di Canio (Pagliacci) partecipa ad una lunga tournèe in Giappone e Corea. Dopo numerosi concerti in Italia ed all'estero, nel 1994 debutta all'Arena di Verona in Nabucco (Ismaele) e con l'Ente Arena la stessa opera a Vienna, Berlino e Zurigo. Nel 1996 a Sassari è Luigi (Tabarro). Nel 1997 importante il debutto in Norma (Pollione) nei Teatri di Pisa (Teatro Verdi), Lucca (Il Giglio), Livorno (La Gran Guardia), Siena (Rinnovati), Mantova (Sociale) tutti diretti dal M.° Pinzauti. Nel 1999 è Radames (Aida) in Giappone. Tournèe di galà lirici con l'orchestra diretta dal M.° Benedek. Spettacoli che si ripetono pure nell'anno 2000.