GABRIELLI BARSANTI RODOLFO

Questa voce è solo un abbozzo.

GABRIELLI BARSANTI RODOLFO


Seravezza

Archettaio

Residente in Brescia da quando, vincitore di concorso per scuole statali mettendo a profitto la laurea in lingue e letterature straniere, si trasferì in questa città. Viaggiando per ragioni di studio e lavoro in parecchi paesi europei, si è sempre interessato ai problemi di liuteria con particolare predilezione alla conoscenza dei legnami che l’hanno portato a specializzazioni liutarie quali la costruzione degli archi. Usa principalmente il pernambuco per la bacchetta ed ebano, madreperla, avorio ed argento per gli accessori. La conoscenza delle lingue l’ha avvantaggiato nello studio e nella ricerca su testi stranieri. Ha frequentato il laboratorio del Maestro archettaio Germano Santi di Cremona, dal quale ha acquisito l’eleganza delle linee non disdegnando di conferire un tocco personale alle proprie opere. Produzione piuttosto limitata, ma di notevole pregio.