DEFICIENT MEN

Versione del 27 mag 2016 alle 01:49 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Chi fa musica e Chi scrive - Versione stub)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Questa voce è solo un abbozzo.

DEFICIENT MEN


Duo cabarettistico formato dai cantanti chitarristi Ennio Corbucci e Luciano Bettoni nato negli anni ’70 con questa stridente denominazione in quanto dopo i primi esordi fra le poche batute di copione e le numerose improvvisazioni i loro show rasentavano il demenziale, proprio come esigeva il mondo musicale del periodo. Noti in ambito locale in quanto conduttori di programmi radiofonici e televisivi, nel 1978 incidono un LP 33 giri, dal titolo “Che bela la luna”, composto da 10 canzoni, per conto della “International Audio Film”. La realizzazione dell’album nasce con la collaborazione del maestro Alceo Guatelli (valente direttore d’orchestra RAI) alla fisarmonica ed al piano, del maestro Giancarlo Pedrazzi alla chitarra, del maestro Mario Zampedri al flauto ed al kazoo ed Enzo Filippini alla batteria. Il disco, esemplare unico rimasto, è stato donato al Museo Musicale di via Trieste, dove lo si può ascoltare. I “Deficient Men” si sono esibiti anche in una tournee all’estero per un breve periodo. La TV belga trasmise parecchi programmi per i lavoratori italiani all’estero con la partecipazione, molto seguita del nostro duo. Una trasmissione in diretta della TV tedesca dalla piazza Vittoria di Brescia li vide protagonisti come pure un tour in tutta l’alta Italia in compagnia della cantante Turina. Attualmente il CD del quinto volume di “..Goi de contala?” della rivista “Musica” edito dall’Associazione Palcogiovani (dicembre 2005) contiene il brano “I Gnari” con testo e musica di Ennio Corrucci ed arrangiamento di Giancarlo Pedrazzi a testimonianza della vitalità della musica cabarettistica che supera le barriere del tempo.