BAZZANI ANDREA

Questa voce è solo un abbozzo.

BAZZANI ANDREA


Toscolano

Cantante lirico.

Ha compiuto con successo studi classici e filosofici all'Università Cattolica di Milano, diplomandosi poi in canto, grazie alla guida di Adriana Lazzarini e Vittorino Pellegrini, presso il Conservatorio "Luca Marenzio" di Brescia, città in cui vive con la famiglia. Si è perfezionato con il baritono armeno Garbis Boiagian ed ha migliorato la sua padronanza delle dinamiche fisiologiche dell'uso della voce anche per mezzo della Tecnica Alexander, con numerose lezioni e la partecipazione a un seminario tenuto dal tenore canadese Ron Murdock. Svolge attività concertistica, dedicando particolare attenzione alla musica barocca, che esegue sia con piccole formazioni (Monteverdi, Schtz, Dowland, Carissimi, Cazzati, Quaglia, Brevi, De Grandis, Campra, De Brossard, Bach) che con orchestra (Haendel, Charpentier, Haydn), ai Lieder (Beethoven, Schubert, Schumann, Brahms, Loewe, Reger, Berg) e alla musica contemporanea, spesso in prima esecuzione assoluta (Isidoro Capitanio, Tommaso Ziliani, Luca Tessadrelli, Matteo Falloni). Da segnalare il ruolo di "Capitano del Popolo", ricoperto in occasione della prima esecuzione assoluta (Brescia, Teatro Grande 4, 6 dicembre 1998, Stagione Lirica '98) dell'opera "Pasqua Fiorentina" di Isidoro Capitanio: dalla registrazione dal vivo dell'opera (la cui interpretazione vocale è stata curata da Leyla Genger) è stato realizzato, da parte dell'editore Bongiovanni, un CD, pubblicato nel dicembre 1999; nonchè la partecipazione a Monreale e a Palermo nel 2001, alle prime esecuzioni in Sicilia del "Liverpool Oratorio" di Paul McCartney. Inoltre per la mostra storico artistica "La memoria ritrovata. Giuseppe Denti nella Grande Guerra; opere grafiche, immagini e musiche 1915-1918", allestita a Cremona nell'ottobre 1997, ha curato con Gerardo Chimini al pianoforte, la registrazione di alcune liriche per canto e pianoforte di Giuseppe Denti. Nel maggio 2001 ha realizzato un CD "Reserare Portas" con musiche di Luca Tessadrelli. Ha collaborato con numerose orchestre e istituzioni artistiche, fra cui: Orchestra e Coro del Laboratorio del Teatro Marrucino di Chieti, i Solisti di Cremona, la Camerata di Cremona, la Dusseldorfer Operette, l'Orchestra Filarmonica Siciliana "Franco Ferrara", il Baroq'Ensemblèe di Busto Arsizio, il "Labirinto" di Brescia, la "Camerata dei Bardi" di Pavia, il Centro Teatrale Universitario (CUT) di Brescia.