ZAFFANELLA Aldo

ZAFFANELLA Aldo

(San Benedetto Po, Mantova, 18 dicembre 1925 - Montichiari, 5 giugno 2004). Di Natale e di Ernesta Zamboni. Diplomatosi a Suzzara (Mn) nel 1943, è abilitato alle funzioni di segretario comunale nel 1948. Nel settembre 1947 si trasferisce in provincia di Brescia. Dopo un periodo di servizio in provincia di Mantova e di Brescia inizia la carriera di segretario comunale nel 1954 a Vestone, passa a Tignale, poi a San Felice del Benaco, e dall'1 agosto 1968 è segretario capo di Montichiari.


Promosso per esami Capo di prima classe nel 1971, e poi segretario generale, frequenta nel 1971-72 il corso di perfezionamento presso l'Università di Padova - Facoltà di Economia e Commercio in Verona - e supera brillantemente l'esame finale ottenendo un premio dal Ministero dell'Interno quale secondo classificato.


È autore dei seguenti volumi amministrativi di carattere pratico, utilizzati in diverse province: "Le autorizzazioni di pubblica sicurezza: manuale pratico per il conseguimento delle licenze..." (Brescia, Apollonio, 1954, pp. 219); "Le autorizzazioni di pubblica sicurezza: manuale pratico per il conseguimento di licenze, iscrizioni in appositi registri" (ib., 1969, pp. 300); "Disciplina urbanistica e procedure amministrative di attuazione: manuale pratico per i comuni" (ib., 1975, pp. 405); "Tasse sulle concessioni comunali e governative in vigore all'1 gennaio 1981" (ib., 1981, pp. 146); "Il commercio in posto fisso e ambulante" (ib., 1981); "Licenze e autorizzazioni di pubblica sicurezza" (ib., 1988, pp. 427). Nel 1995 pubblica "Montichiari dal 1945 al 1980" (Brescia, Zanetti, pp. 272). Una sintesi della rievocazione delle vicende che hanno gradualmente trasformato la comunità monteclarense dal 1945 ai giorni nostri viene inserita nel volume "La comunità di Montichiari", pubblicato dalla Banca del Garda nel 1996. Nel 1999 stampa in proprio l'opuscolo "Considerazioni e riflessioni sull'attuale situazione della società italiana" (Montichiari, s.n.).