ZADEI Silvino Sisto

ZADEI Silvino Sisto

(Padenghe, 29 settembre 1809 - Somasca, 25 aprile 1882). Studiò nel Seminario di Verona. Fattosi sacerdote si dedicò alla cura d'anime fino al 20 marzo 1849 quando entrò fra i Somaschi, compiendo il noviziato in Somasca ed emettendo i voti solenni il 29 aprile 1850. In seguito fu professore nel Collegio Imperiale di Gorla Minore, confessore (ottobre 1851) nell'Accademia Militare di Racconigi, direttore spirituale (novembre 1852) nel Collegio S. Francesco di Rapallo, ministro (settembre 1853) dell'Orfanotrofio della Visitazione di Venezia, e poi Vicerettore e Maestro dei novizi. In seguito fu superiore dell'Istituto Manin di Venezia, parroco di Somasca ecc. Zelante, pio, laboriosissimo fu sempre d'esempio ai confratelli e fedeli.