WANCOLLE Enrico

WANCOLLE Enrico

(Sant'Arsenio, Salerno, 13 aprile 1892 - Salò, 22 ottobre 1957). Studente a Napoli, nel 1915 si arruola volontario nel 15° Reggimento Fanteria. Sergente del 63° Fanteria, frequenta la scuola Allievi Ufficiali e ne esce sottotenente. Destinato in Eritrea, rimpatriato, nel 1916 combatte sul Pasubio. Dopo lunga degenza per congelamento rimediato in trincea passa all'Arma dei Carabinieri raggiungendo il grado di Tenente Colonnello e come tale tiene il comando del Gruppo C.C. di Mantova, di Verona e per ultimo quello di Vicenza, contemporaneamente al Gruppo C.C. del mobilitato 13° Corpo d'Armata. Congedatosi, stabilisce la residenza a Salò dove si dedica ad opere sociali tra le quali l'amministrazione di asili (di Villa di Salò, di Campoverde e di altri) distinguendosi per solerzia e capacità.