VALBONA, lago e Valbona di mezzo, laghetto

Versione del 11 apr 2021 alle 16:10 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume XX)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

VALBONA, lago e Valbona di mezzo, laghetto

Lago in territorio di Paisco-Loveno, a SO del monte Largone, a NE del monte Venerocolo. È a quota m. 2039 s.l.m.; ha: 58 m. di lunghezza, 40 m. di larghezza, 1,70 m. di profondità. Il terreno geologico è formato da scisti di Edolo del periodo glaciale di circo. Le sponde sono torbose. Poco distante è il laghetto di Valbona di mezzo, nella stessa zona, a m. 2185 s.l.m., lungo 20 metri, largo 14, profondo 0,70. Il lago di Valbona è segnato in carte militari del periodo austriaco. Il nome si riferirebbe ad una zona valliva con buoni pascoli. Segnalato anche un altro laghetto detto di Valbona Superiore di origine glaciale di circo, lungo m. 40, largo m. 23, profondo m.1,00.