VAGLIASINDI Casimiro

VAGLIASINDI Casimiro

Sec. XX. Di Brescia.Tenente del 12° Reggimento Bersaglieri durante la I guerra mondiale fu decorato di medaglia d'argento al v.m. con la seguente motivazione: «Comandante di una Compagnia, si slanciava brillantemente all'assalto di una trincea nemica. Gravemente ferito rimaneva al suo posto di combattimento, incitando i bersaglieri a procedere nell'azione e spiegando tutte le sue forze per ottenere un buon risultato finchè non cadde esausto». Monte Sleme, 14 agosto 1915.