UBERTI, officina e poi ditta

UBERTI, officina e poi ditta

Ditta di Gardone V.T. affermatasi nella seconda metà del sec. XIX. Nel 1872 si collocava al secondo posto fra le ferriere lombarde con una produzione annua di 2000 tonnellate di ferro. Nel 1874 l'Uberti con un Pedretti ingrandiva le sue officine di Gardone fino a produrre 80 q. di ferro al giorno. Fu tra le prime aziende ad avviare una trafileria con notevole produzione di "ferri mercantili" e un'officina per la produzione di fucili. Inoltre produceva "punte di Parigi".