TIGLIO

Versione del 7 apr 2021 alle 13:12 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import volume XIX)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

TIGLIO

Pianta molto diffusa, specialmente ad ornamento di viali. Nel 1913 i tigli occupavano 22 ettari nella pianura occidentale, 990 nella centrale e nessuno nella orientale. In complesso coprivano una superficie di 1012 ettari, davano 2600 quintali di legname e 8.500 quintali di seme. Verso la fine degli anni Settanta molti tigli dei viali cittadini andarono morendo assieme ad altre specie.