SOCIETÀ per la tutela dei Monumenti e delle Memorie storiche e artistiche bresciane

Versione del 25 apr 2020 alle 10:08 di Pgibe (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

SOCIETÀ per la tutela dei Monumenti e delle Memorie storiche e artistiche bresciane

Costituita presso l'Ateneo di Brescia il 24 marzo 1912, si pose come scopo (art. I dello Statuto): di vigilare su quanto per bellezza d'arte o di natura o per interesse storico nella città e nella provincia merita di essere conservato o restaurato; di raccogliere, per mezzo di documenti grafici o di qualsiasi altro genere, i ricordi di quanto è destinato a scomparire e pur meriti che se ne serbi la memoria; di cooperare all'ingentilimento dei costumi, al fine precipuo di preparare la gioventù a un maggiore rispetto e culto dell'arte e delle patrie memorie. Ebbe come presidente il sen. Ugo da Como, come segretario il prof. Silla Cantù.