SCHREIBER, Galleria d'arte

Versione del 10 mar 2020 alle 00:25 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import Volume XVI)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

SCHREIBER, Galleria d'arte

Aperta nel 1967 in corso Cavour 15 da Gianfranco Schreiber (n. a Toscolano M. l'1 ottobre 1943, da Rinaldo (v.) e da Alma Castaldelli), nel 1969 viene trasferita in Tresanda del Territorio 4, ove rimane per trent'anni. Dall'ottobre 1999 la sede è in corso Palestro 44 b. La galleria ha proposto opere dei maestri del '900, nonché mostre a tema di interesse internazionale (Simbolisti, Espressionisti, Impressionisti, Futuristi, ecc.), mostre personali di scultori (Alik Cavaliere, Finotti, Messina, Minguzzi, Pisani ecc.).


Ha altresì sviluppato attività di ricerca di dipinti di Alta Epoca, che attualmente arricchiscono collezioni private e pubbliche. Ha ospitato anche artisti bresciani fra i quali Carlo Pescatori, Matteo Pedrali, Angelo Fiessi.