PARI Vincenzo (2)

PARI Vincenzo

Sec. XVIII. Di Brescia. Sacerdote "esemplarissimo" e, nel 1752, canonico della cattedrale di Asola. Vivente ancora nel 1791. Fu accademico dell'Arcadia col nome di Anisco Lampiriaco e di quella mantovana col nome "il Timido" Pubblicò: "Primizie armoniche di Anisco Lampiriaco". (Venezia per Pietro Valvasense, 1752, in 8°); "Antichità Romane discoperte ne' contorni di Asola in Novelle della Repubblica Letteraria per l'anno 1754. (Venezia, appresso Domenico Occhi, in 4°, pp. 112, 272 e 320; un Canto Pastorale, e molte altre Operette si conservavano manoscritte presso l'Autore.