PALAVERI (2)

PALAVERI (dei) Giovanni Tommaso

Prima metà del sec. XVI; figlio di maestro Paladino di Crema, abitante a Brescia, venne chiamato a Condino dal Comune, assieme a tale Bernardino, forse suo fratello, per dipingere le pareti di S. Maria. Delle loro opere non sono rimaste tracce.