OSPEDALE dei Ciechi

OSPEDALE dei Ciechi

Non se ne conosce l'origine. Il Da Lezze nel 1610 scrive che per esso "...è stata fabbricata una grande et commoda casa dietro al Terraglio a mezzo di parte della Città, appresso della Garzetta in capo della strada dell'Hospitale degli Incurabili, et postovi custode, qual hà cura degli abitanti". Con tutta probabilità venne poi accorpato nell'Ospedale degli incurabili.