ORGANIZZAZIONE Todt

Versione del 17 feb 2019 alle 20:41 di Pgibe (Discussione | contributi) (una versione importata: Import Volume XI)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

ORGANIZZAZIONE Todt

Impresa tedesca di costruzioni edili e stradali specializzata nello studio e nella costruzione delle autostrade. Fu diretta da Todt, modesto ma capace ingegnere di sicura fede nazista incaricato dal governo germanico di studiare e costruire il tratto tedesco dell'autostrada Berlino-Roma. Hitler affidò poi all'ing. Todt la costruzione a tempo di primato della linea Sigfrido. Scoppiato il conflitto, l'impresa Todt divenne una specie di "Genio" al seguito dell'esercito germanico, al quale vennero affidate innumerevoli iniziative del Fronte di guerra: logistiche, costruzione di fortificazioni, canali idroelettrici, rifugi antiaerei, costruzioni e ricostruzioni di ponti, case, ospedali ecc. Morto l'ing. Todt gli successe il ministro Speer. L'organizzazione fu presente anche su tutto il territorio bresciano assorbendo molti giovani e anche temporaneamente partigiani onde evitare l'arruolamento nell'esercito della R.S.I.