OME (da)

OME (da) o Omi

Famiglia che ha lontane origini. Molti "da Ome" sono ricordati nel medioevo: nel Liber Potheris: Albertus de Omis (1191-1192); nei Registri della Mensa vescovile abbiamo tra gli altri Aldrighino qd. Mantenuto de Homis (1295 e 1339), i figli di Ottobono di Ome (1351); l'Archivio storico dì Brescia segnala degli Omi dal Quattrocento alla fine del Cinquecento colà residenti ed esercitanti varie professioni ed attività (mugnai, fornai, un notaio). Una famiglia degli "Omi" del Cinquecento è ricordata tra quelle che fornivano armi bianche, probabilmente costruite nelle fucine del paese.