OCHI Rizetti Girolamo

OCHI Rizetti Girolamo

Sec. XVII. Di Nicolò, scudiero dell'imperatore Ferdinando I e della nob. Olimpia Manerba. Fu professore di medicina che poi esercitò con grandi lodi a Brescia, segnalandosi particolarmente durante la peste del 1630. Passò poi alla condotta di Verolanuova, dove esercitò per 35 anni. Morì il 29 settembre 1659. Ha pubblicato: «De Pestilentibus ac venenosis morbis lib. IV»(in Brescia, presso Gio. Battista Gromi, 1650, in 4°); «De febribus malignis vulgaribus. Tractatio utilissima»; «De Febribus lib. III. His tria accesere Paradoxa, et demum liber de humoribus». (in Venezia, appresso i Giunti, 1657, in 4°).