OCCHI Martino

OCCHI Martino

(Vezza d'Oglio, 29 gennaio 1918 - 28 marzo 1980). Maestro. Tenente VI Alpini battaglione «Vestone». Medaglia d'argento al V.M. con la seguente motivazione: «Comandante interinale di compagnia alpina, la guidava con decisione e perizia all'attacco di un caposaldo nemico. Accortosi che i serventi di una mitragliatrice erano stati messi fuori combattimento, si sostituiva ad essi riprendendo immediatamente il fuoco. Ferito, rifiutava di essere allontanato, persistendo nell'azione e guidando i suoi alpini fino al successo. Esempio di valore, abnegazione e dedizione al dovere». Nikolajewka (Russia), 26 gennaio 1943. Medaglia di bronzo al V.M. con la seguente motivazione: «Ardito Comandante di plotone, durante una difficilissima azione offensiva guidava con perizia il proprio reparto impegnato in duro combattimento, infondendo in tutti con l'esempio, coraggio e decisione». Quota 209 di Kotowkij (fronte russo), 1 settembre 1942.