OCA calva

OCA calva (L')

Bimestrale di cultura e di informazione. Periodico promosso dall'A.R.C.I. di Brescia e da essa sostenuto, comparso il 14 gennaio 1983, promosso da Antonello Baldi, Beppe Romano, Anna Festa (direttore della testata), Ken Damy, Sergio Facchetti, Ivano Rebustini, Gian Paolo Silvestri. Ebbe sede in via Moretto, 58 a Brescia. Si propose di dare spazio e stimolo alla fantasia creativa dei giovani e non, e di prestare attenzione a quella rivoluzione silenziosa cioè al fermento dei dissenzienti innovatori, che non trovava spazio su altri giornali. Perciò venne riservata attenzione ai movimenti d'avanguardia, gay, ecc.