NATURA Bresciana

NATURA Bresciana

Sorto come periodico di divulgazione naturalistica, a cura del Museo civico di storia naturale di Brescia, uscì per la prima volta nel giugno 1965 per iniziativa di un comitato di redazione composto da Corrado Allegretti, Nino Arietti, Pierfranco Blesio, Giuseppe Berruti, Gualtiero Laeng, Emanuele Süss e Italo Zaina. Dal 1968 ha perso la funzione divulgativa ed è diventato l'annuario scientifico del museo. Si occupa di tutte le discipline naturalistiche, dalla paleontologia alla geologia, zoologia, botanica ecc... con particolare attenzione al territorio bresciano. Viene utilizzato per lo scambio di pubblicazioni analoghe di musei, accademie ed istituti universitari stranieri, permettendo di ricevere circa seicento testate di periodici scientifici di tutto il mondo. Nel 1992 il Comitato di redazione era composto da Gaetano Barbato, Carlo Baroni, Giuseppe Berruti, Paolo Biagi, Pierfranco Blesio, Pierandrea Brichetti, Arturo Crescini, Adolfo Gallinari, Dante Vailati. Direttore responsabile: Ugo Vaglia.